In questi mesi come non mai i produttori di smartphone si sono strappati i capelli per aumentare il più possibile il rapporto tra dimensioni e display e le aziende che più si sono spinte in avanti sono sicuramente Vivo e Nubia. Se prima Vivo aveva introdotto una fotocamera frontale a scomparsa, ora ha adottato una soluzione ancora più originale con il Vivo Nex Dual Display Edition.

La fotocamera anteriore ha creato ultimamente non pochi problemi agli smartphone moderni costringendo le case produttrici ad introdurre nuova soluzioni, talvolta anche piuttosto discusse. Come ad esempio il notch introdotto da iPhone X, o i vari meccanismi a scorrimento di Xiaomi Mi Mix 3, Oppo Find X e Honor Magic 2 e la stessa Vivo con il suo Nex. Con il suo nuovo flagship la soluzione di Vivo è stata quella di eliminare completamente la fotocamera anteriore in favore di un secondo display posto sul retro dello smartphone in modo da utilizzare le tre fotocamere principali.

Quali sono i PRO e i CONTRO di questa scelta? Personalmente penso che i vantaggi non siano poi molti, se non l’avere un pannello frontale esteticamente notevole con il display realmente borderless, ma soprattutto la possibilità di avere una selfie-camera di qualità superiore dato che notoriamente le fotocamere anteriori sono quasi sempre di qualità inferiore e spesso discutibile. Gli svantaggi secondo me saranno nell’avere uno smartphone particolarmente delicato, non potendo probabilmente utilizzare cover (se non dei bumper) e nel dover ruotare lo smartphone se utilizziamo lo sblocco facciale. A proposito di questa funzione, il sensore 3D permetterà un riconoscimento facciale particolarmente all’avanguardia e preciso.

Ma doppio display a parte, cosa offre Vivo Nex Dual Display Edition? Quanto di meglio possiamo trovar in uno smartphone. La dotazione è infatti da vero top di gamma: sotto il cofano troviamo lo Snapdragon 845 con addirittura 10GB di RAM e 128GB di memoria interna. Entrambi i display sono di tecnologia AMOLED e hanno una diagonale di 6,39″ (anteriore) e 5,49″ (posteriore) con risoluzione rispettivamente FHD+ e FHD. Troviamo inoltre un sensore di impronte digitali sotto il display anteriore. A circondare le tre fotocamere troviamo poi un tamarrissimo e stupendo LED ad anello che pulsa all’arrivo delle notifiche o con la riproduzione musicale.

Vivo Nex 2 Dual Display Edition è già disponibile all’ordine su GearBest e come è indicato sul loro sito, viene spedito con software multi-lingua. Il prezzo? Circa 660€!

Appassionato di tecnologia e di smartphone, mi piace esplorare il mondo Android!