Anteprima nuova Firefly 8SE

Durante il mio recente viaggio in Cina ho unito l’utile al dilettevole accettando l’invito della Hawkeye visitando un’importante fiera dell’elettronica….
Global Sources Electronics è a detta degli organizzatori “la più grande fiera di elettronica del mondo”. Iniziata l’11 aprile 2018 all’AsiaWorld-Expo di Hong Kong, comprende due fasi: Consumer Electronics & Mobile Electronics. E’ la fiera di punta dell’associazione Global Sources, dispone di 6.600 stand dedicati ai produttori di svariati prodotti elettronici provenienti da Cina, Corea e altri paesi asiatici.

Uno stand era dedicato alla Hawkeye e ai loro prodotti, con immenso piacere ho colto l’occasione per incontrare di persona il CEO e lo staff della Hawkeye, da tempo curiamo rapporti di collaborazione scambiandoci impressioni e consigli, frutto di questa collaborazione è stata la nostra recensione in anteprima Italiana della Firefly 8S, successo di vendite nell’ultimo semestre 2017.

Victor, CEO della Hawkeye, nei giorni precedenti l’evento era  molto ansioso e concentrato per curare al meglio la preparazione dello stand, su weechat ci siamo dati appuntamento per venerdi, lo stand tra la distesa infinita di stand era in posizione 5B27, ok spero di non perdermi 😀

La mattina di venerdi ho atteso l’arrivo da Shenzhen della mia amica e collaboratrice di LightIntheBox Sofia e insieme ci siamo recati all’Asia WorldExpo, struttura immensa, dedicata a manifestazioni e fiere situata nei pressi dell’aeroporto internazionale. La registrazione per partecipare all’evento era gratuita e aveva compreso in omaggio il biglietto sul treno veloce diretto nei pressi dell’aeroporto. La Fiera è pensata per incontrare domanda e offerta, noi ovviamente non essendo dei produttori siamo stati registrati come “compratori” anche se alla fine non abbiamo comprato nulla, solo regali!!

 

 

 

 

 

 

 

Non abbiamo comunicato un’orario preciso a Victor, cosi giusto per creare l’evento sorpresa 😀
L’incontro è stato molto emozionante, fa sempre un pò strano incontrare per la prima volta una persona quando in precedenza erano state solo comunicazioni via mail e chat, uno scambio di sorrisi e saluti ha contribuito subito a rompere il ghiaccio, consolidando un rapporto di amicizia oltre che professionale.

Passati i convenevoli, Victor è stato ben felice nel mostrarci lo stand e ci ha elencato i modelli presentati all’expo evidenziando le ultime due creazioni in casa Hawkeye, la nuova Firefly 8SE e la piccola Firefly Mini 1080P

Firefly 8SE

La piccola Firefly Mini è già entrata in commercio lo scorso mese, questo modello è stato pensato per l’uso sui mezzi radiocomandati in FPV, le dimensioni come recita il nome stesso sono veramente mini, misura appena 24x24x32mm e pesa solamente 14 grammi batteria inclusa, il suo sensore Cmos di appena 2Mpixel registra a 1080P e 720P. Per tutti gli interessati si può acquistare a circa 20€ su Gearbest….

Questa camera è indicata per chi ha poche pretese e per chi necessita di una micro camera da posizionare o “nascondere” come spy camera…

Ma veniamo al dunque… la mia curiosità era tutta per la nuova Firefly 8SE, con questo articolo, senza entrare troppo nel dettaglio vi mostrerò foto e caratteristiche salienti.

Firefly 8SE

Questo nuovo modello condivide in parte gli stessi componenti della precedente Firefly 8S, ma la Hawkeye ha lavorato sodo per ridisegnare la motherboard e cercare di migliorare le già ottime caratteristiche tecniche. Tra le features più importanti troviamo un nuovo display IPS da 2 pollici con il touchscreen e una nuova gestione software dei menù chiamata ”QuickUI”

Alcune Specifiche Tecniche:

  • Chipset: Ambarella A12S75 DSP
  • Cmos: Sony IMX117 12mpixel
  • Stabilizzazione giroscopica 2.0 6 assi
  • Display 2” con touch screen
  • Bluetooth 3.0 & 2.4G WiFi

Ia scocca esterna è la stessa del modello precedente, stesse disposizioni dei tasti di controllo, attacco da 1/4 di pollice e sportellino batteria (come anche la batteria) sono esattamente gli stessi della Firefly 8S

Come potete notare le differenze estetiche sono presenti soltanto nella parte frontale, il logo con il nuovo font questa volta è stato posizionato in basso, il led luminoso invece rimane in una posizione invariata, stessa disposizione anche per il tasto di accensione e per il piccolo specchietto, a destra in foto come metro di paragone vedrete la mia Firefly 8S 90° che è ritornata a casa “sua” dopo un pò di tempo 😀

Firefly 8SE

 

La nuova Firefly 8SE sarà pronta per la distribuzione tra circa un mese, come solito appena possibile arriverà la nostra prova e recensione, dopo questo nuovo modello Victor e la Hawkeye concentreranno i loro sforzi per un nuovo ulteriore modello di ActionCam tutto nuovo… la Firefly X e questa volta le novità saranno veramente interessanti… 4K 60fps, 4K 30fps stabilizzato elettronicamente e impermeabilità senza case!!!

Noi personalmente non vediamo l’ora di poterla provare e toccare con mano!

Chiudo questo articolo ringraziando la Hawkeye per l’incontro e per l’occasione avuta, ringrazio la grandissima Sofia per la compagnia e per la sua stupenda disponibilità durante tutto il mio soggiorno in terra Cinese, ringrazio anche tutti i nostri lettori che ci seguono e leggono, grazie veramente, questo mio viaggio è stato possibile anche grazie al vostro supporto!

Infine ringrazio il nostro staff di ActionCamItalia, più il tempo passa e più sono orgoglioso di far parte di questo gruppo!! 😉

La condivisione è sapere!! appassionato di tecnologia, di multirotori e di paesi Asiatici... Nel tempo libero mi occupo di ActionCam e Droni