In un mondo sempre più digitale e sempre più connesso, ci troviamo a dover acquistare una moltitudine di apparecchiature tecnologiche, ma spesso il nostro budget non ci consente di acquistarli tutti. Ecco quindi una soluzione per chi ha la necessità di avere un PC portatile per svolgere le operazioni di base, ma non vuole investire troppo denaro. Grazie a GearBest vi proponiamo la recensione di T-Bao Tbook R8, un notebook economico dall’ampio display.

Unboxing, costruzione e design

La confezione di questo notebook è molto semplice e nella scatola, oltre al PC stesso, troviamo l’alimentatore da 5V/3A per la ricarica con spina cinese. Il PC è imballato bene e non corre nessun rischio durante il trasporto.

Il T-Bao Tbook R8 è disponibile nella colorazione sapphire blue che è molto elegante ed è interamente costruito in plastica di buona qualità. Sulla scocca dietro al display campeggia il logo T-Bao con un effetto metallico zigrinato. Lo schermo ruota su una cerniera ben calibrata che permette di utilizzare una sola mano per sollevare il display, ma al tempo stesso non è troppo dura da far sollevare anche il corpo del PC. Una volta aperto il notebook, troviamo un ampio schermo LCD da 15,6″ in formato 16:9 al di sopra del quale centralmente trova posto una fotocamera da 0,3Mpx per le videochiamate.

Sul corpo del PC è presente una classica tastiera con layout US e un ampio touchpad. Al di sopra della tastiera oltre ai led che indicano l’attivazione del caps lock, del num lock, ci sono due microfoni per poter effettuare chiamate tramite Skype o simili.

Sul lato sinistro troviamo l’ingresso per la ricarica, una porta USB 3.0 e una mini HDMI. A sinistra invece una porta USB 2.0, un jack per le cuffie e uno slot per microSD. Al di sotto del corpo del PC sono installati due piccoli speaker. L’assemblaggio dei vari componenti è buono, ma sotto la tastiera se si preme un po’ più a fondo si avverte del vuoto. Dimensioni e peso non eccessive soprattutto considerando l’ampiezza del display.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Scheda tecnica

Display: 15,6 IPS; risoluzione massimo FullHD (1920×1080) 16:9
SoC e GPU: Intel Intel Cherry Trail x5-Z8350 1,44-1,92GHz; GPU Intel HD Graphics 400
RAM: 4GB DDR3L
ROM: eMMC 64GB
Ingressi: Jack stereo 3,5mm; 1xUSB 3.0; 1xUSB 2.0; slot MicroSD (fino a 128GB); mini HDMI
Fotocamera: frontale 0,3Mpx
Connettività: WiFi 2.4GHz 802.11 b/g/n; Bluetooth 4.0
Dimensioni: 370,0 x 240,0 x 20,0 mm; 1,870Kg
Batteria: 10000mAh dichiarati (8400mAh reali)
Sistema: Windows 10 Home

Display

Il Tbook R8 è dotato di uno schermo da 15,6″ in formato 16:9 e supporta una risoluzione massima in FullHD. Questo pannello ha degli angoli di visuale discreti e anche i colori vengono riprodotti in maniera piuttosto fedele e sono comunque regolabili tramite il pannello di controllo Grafica HD Intel preinstallato, ma le immagini risultano sempre un po’ patinate. La luminosità è regolabile da Windows in quattro valori (0-25-50-75-100%) e quella massima è sufficiente per un utilizzo in ambienti chiusi. Sempre tramite Windows è possibile impostare la funzione luce notturna in certi orari per diminuire l’affaticamento degli occhi. Grazie all’uscita mini HDMI è possibile trasmettere il contenuto del display su un monitor o su una TV, supportando senza nessun tipo di lag lo streaming di filmati in 4K.

Tastiera e touchpad

Come accennato precedentemente, questo notebook (come tutti quelli importati) ha una tastiera con layout americano, quindi i simboli sono posizionati in modo differente rispetto al layout IT e mancano le lettere accentate. E’ comunque possibile impostare tramite Windows l’uso della tastiera italiana, ma bisogna ricordarsi dove sono posizionati i simboli. E’ come possibile con pochi euro acquistare degli adesivi da applicare sui tasti per avere il layout italiano. La digitazione è scorrevole grazie al buon feedback restituito dai tasti, anche se purtroppo la tastiera non è retroilluminata.

Il touchpad è ampio (104x76mm)e nella sua parte inferiore è cliccabile in due punti (tasto dx e tasto sx). Il touch è preciso e le dita scorrono bene. Presenti delle comode gestures che permettono di simulare la rotella del mouse o ad esempio accedere al multitasking e alle notifiche.




Software, prestazioni e benchmark

A bordo del T-Bao Tbook R8 troviamo installato Windows 10 Home, regolarmente attivato. All’avvio il sistema è in lingua inglese, ma tramite il pannello di controllo è possibile accedere a Windows Update e scaricare, via wifi, il pacchetto lingua desiderato. C’è poco da dire riguardo al sistema operativo, in quanto si tratta di una copia originale di Windows 10 che gira esattamente come tutte le altre, con le stesse funzioni.

Sotto il cofano di questo notebook troviamo un processore Intel Cherry Trail x5-Z8350 che rappresenta una scelta piuttosto diffusa per quanto riguarda i notebook economici. Il processore è accompagnato da una GPU Intel HD Graphics 400, 4GB di RAM DDR3L e una memoria interna di 64GB, di cui 43GB disponibili all’avvio, con discrete velocità di lettura/scrittura. Questa configurazione entry-level consente di svolgere senza grossi problemi le principali attività quotidiane come la navigazione tramite browser e l’utilizzo di applicazioni produttive come la suite OpenOffice e Microsoft Office, ma chiaramente è praticamente impossibile utilizzarlo per il gaming o l’editing video (anche se in realtà ci ho voluto provare e sono riuscito ad utilizzare Movie Maker per montare un video senza incorrere in rallentamenti particolari, ideale per i video girati con la nostra actioncam in vacanza che vogliamo editare sul posto), non essendo questo dispositivo pensato per queste attività. La navigazione con Chrome o Microsoft Edge non è particolarmente veloce, ma si rileva comunque fruibile senza problemi, compresi i contenuti in streaming (YouTube e Netflix su tutti). 

I 4GB di RAM sono sì sufficienti a far girare le applicazioni, ma non aspettiamoci miracoli per quanto riguarda il multitasking. Inoltre anche il processore fa fatica a gestire molti programmi aperti contemporaneamente, ma con piacere ho potuto constatare che è in grado di far girare un filmato in 4K senza alcun problema, cosa sulla quale inizialmente avevo qualche dubbio.

Audio

Sotto il corpo del T-Bao Tbook R8 sono posizionati due piccoli speaker stereo i cui bassi sono quasi assenti. Il volume non è molto alto, ma il suono che esce non viene comunque distorto. Decisamente più appagante l’utilizzo delle cuffie o di uno speaker esterno.

Connettività

Da questo punto di vista si poteva fare qualcosina meglio. Se il Bluetooth 4.0 funziona bene (anche se non è di ultima generazione, ma poco importa), la scheda wifi è un po’ carente. Manca infatti la banda wifi 5GHz e alcuni standard come i protocolli 802.11a e l’802.11ac. Il risultato è una connessione non velocissima, ma comunque sempre stabile. Ho provato ad installare una scheda Wifi-USB e i risultati sono migliorati.

Autonomia

Brutta notizia per quando riguarda la batteria (ma non per l’autonomia). Difatti viene ovunque dichiarato ufficialmente che all’interno del T-Bao Tbook R8 è presente una batteria da 10000mAh, ma la realtà è diversa. Volendo vedere se fosse stato possibile cambiare la memoria interna, ho aperto il cofano di questo notebook e con grande sorpresa ho scoperto che monta una batteria di soli 8400mAh. Di certo non è bello da scoprire. Fortunatamente però l’autonomia di questo portatile è comunque buona e garantisce un uso di circa 4-6 ore.

Conclusioni

T-Bao Tbook R8 è un notebook pensato soprattutto per svolgere le attività quotidiane di navigazione e per l’utilizzo di suite come Office. Il suo punto di forza è sicuramente il prezzo contenuto soprattutto in rapporto alle dimensioni del display, infatti nella stessa fascia di prezzo a parità di caratteristiche hardware solitamente troviamo schermi da 13″. Per mantenere basso il prezzo chiaramente T-Bao ha dovuto scendere a qualche compromesso, come un reparto audio mediocre e una scheda wifi non di ultima generazione, ma rimane comunque una soluzione per chi cerca un notebook entry-level ad un buon prezzo.

E’ possibile acquistare il T-Bao Tbook R8 al miglior prezzo su GearBest a QUESTO link. Utilizza il coupon GBTPC35 per abbassare il prezzo!

Vedi anche questo

Oukitel Mix 2 – La recensione

Gli standard di qualità degli smartphone si sta alzando sempre di più ed ormai anche tra i…