Nuovo BAYANGTOYS X16 GPS – La nostra recensione

Il BAYANGTOYS X16 è un Drone che debuttò nel mercato lo scorso anno, fece da apripista tra gli  economici presentando i motori brushless, suscitò l’interesse di tanti perché a quel prezzo allora si trovavano solo i “giocattoloni” Syma con i poco performanti motori a spazzole. Adesso il BAYANGTOYS X16 si rinnova inserendo una nuova interessante feature per questa fascia di prezzo….  la presenza del GPS

Per questo sample gratuito ringraziamo Tomtop, oltre al Drone ci ha fornito anche un interessante coupon sconto = HTYBYX7

Unboxing

La scatola era interamente coperta da un pellicola nera per il trasporto, nonostante il lungo viaggio è arrivata in buone condizioni, Il Drone comunque era al sicuro protetto dalla struttura in polistirolo, la grafica riassume le principali caratteristiche, attenzione, vedete scritto “HD camera” ma questa versione non ha nessuna camera e comunque fidatevi non vi siete persi nulla 😉

Gli accessori che troviamo oltre al Drone e al Radiocomando, sono composti da:

  • Carica batteria che fa anche da bilanciatore li-po
  • Alimentatore per il caricabatterie con spina EU
  • Mount con gommini per posizionare la vostra ActionCam
  • Eliche da 9 pollici (2 set)
  • Carrello
  • Cacciavite e viti per fissare il carrello
  • Libretto di istruzioni (che vi consiglio di leggere)

Qui il bundle completo riassunto meglio in un unica foto:

Le Dimensioni esatte del BAYANGTOYS X16 sono queste in grafica

Il Drone arriva parzialmente smontato, ma non temete nulla di impegnativo, in circa 15 minuti tutto sarà completato, non ha le eliche in posizione e il carrello va avvitato nella parte inferiore, nel bundle come mostrato precedentemente trovate tutto il necessario, viti e cacciavite compresi.

Nella pancia del Drone potete notare il sistema a incastro per posizionare il gimbal fisso e il tasto on/off . La batteria era all’interno del Drone, scollegata, i connettori usati sono del tipo HXT

Radiocomando

Il Radiocomando è un 6 canali, ha i quattro comandi classici per il controllo del volo e vari tasti per attivare le modalità di volo automatiche. Viene alimentato da 6 pile stilo da 1.5V, il materiale è plastica, molto leggero, diciamo che è molto “giocattoloso”, il display lcd ci restituisce varie informazioni quali, stato della batteria, potenza del segnale, mode in uso e posizione dei vari Trim.

Sui due dorsi laterali sono presenti altri tasti che attivano rispettivamente, a sinistra cambia la risposta dei comandi “high o low”, a destra invece tenendo premuto si avvia il decollo automatico, quando già in volo invece si avvia l’atterraggio, sempre automatico.

Caratteristiche Tecniche

Le altre caratteristiche sono qui riassunte:

  • Motori Brushless
  • Flight Controller con Giroscopio 6 Assi
  • GPS e Barometro
  • Eliche da 9 pollici
  • Batteria 3S da 11,1V 2200mAh.
  • Radiocomando 2.4GHz
  • Autonomia di volo circa 12-16 minuti

Il BAYANGTOYS è dotato anche di LED di segnalazione posizionati in ogni braccio, sia nella parte superiore che in quella inferiore, i Led ci segnalano lo stato di funzionamento e anche l’imminente scarica della batteria, le eliche non sono autoserranti dobbiamo infatti stringerle con le ogive che troviamo in dotazione, ricordatevi di rispettare il senso di rotazione quando le posizionerete, tra gli accessori oltre al cacciavite c’è una piccola asta che può essere utile. Il Gimbal “fisso” che troviamo in dotazione ha le misure che si adattano a quasi tutte le ActionCam in commercio, dalle mie prove devo dire che è perfetto con la Thieye T5  invece con la Git2, Firefly e altre simil GoPro è necessario inserire uno spessore.

Modalità di Volo

Le modalità di volo sono basilari ma è giusto segnalarle, abbiamo:

  • Headless Mode
  • GPS,
  • Return to Home
  • Decollo e atterraggio automatici

Primo Volo e Mie Impressioni

Al primo avvio è necessario eseguire la calibrazione del compass, il solito balletto simile con tutti i modelli recenti, per attivare la procedura di calibrazione dobbiamo posizionare gli stick come nell’immagine successiva:

BAYANGTOYS X16

Possiamo anche calibrare il giroscopio, sempre con una combinazione degli stick, per questa vi rimando alla lettura del manuale di istruzioni

Non dobbiamo dimenticare il costo di questo Drone, dopo questa premessa posso dire che non è malaccio, la qualità delle plastiche nel carrello è economica, non si è frantumato al primo atterraggio, ma al tempo stesso non mi trasmette tanta robustezza, quindi siete avvisati solo atterraggi “morbidi” 😀 in rete ho comunque già visto delle mod, alcuni utenti hanno fissato il carrello del Phantom 2, altro fattore a “sfavore” del carrello è che appare nelle riprese come vedrete nel video successivo.

Le prestazioni di volo sono buone, riesce a tenere la posizione in hoovering senza particolari problemi, il GPS e il barometro sembrano lavorare bene con il software a bordo, il ritorno a casa ha funzionato, non precisissimo ma lo scarto non è stato esagerato.

I motori brushless hanno potenza da vendere uniti poi al peso veramente esiguo di questo X16 lo trasformano in un vero razzo… vedete il video….

Possiamo dire che il BAYANGTOYS X16 è al momento il Drone più economico dotato di GPS, ottima base di partenza per effettuare delle riprese “decenti” già abbinando la vostra ActionCam, ma prestate attenzione di nuovo, grazie ai potenti motori brushless potrete aggiungere peso montando un gimbal 3 assi e riuscire ad avere cosi un’ottima qualità nelle riprese, quasi quanto un Phantom 3.

Ecco il video dove mostriamo il BAYANGTOYS X16

 

Dove Acquistare

Noi vi consigliamo Tomtop, anche perché ci ha fornito un interessante coupon sconto = HTYBYX7 il prezzo sarà di soli 125€

La condivisione è sapere!! appassionato di tecnologia, di multirotori e di paesi Asiatici... Nel tempo libero mi occupo di ActionCam e Droni

Vedi anche questo

Nuove Eliche per il nostro Mavic

Nuove Eliche per il nostro Mavic Con il nuovo Mavic Platinum la DJI tra le novità ha adott…