DJI Spark il Selfie Drone ad un prezzo super su GEARBEST

DJI ora riesce a coprire tutte le fette di mercato con i suoi modelli,  ha presentato infatti anche il suo “Selfie Drone”

SPARK è il suo nome commerciale e anche se al lancio non ha suscitato la stesso hipe e curiosità che aveva letteralmente fatto impazzire tutti con il Mavic, possiamo dire che promette veramente bene! Ancora una volta si conferma leader indiscusso in questo campo, stare al passo per i competitor è veramente dura, ma basta con la fuffa e vediamo cosa offre questo interessante e costoso “giocattolino”

IL DJI Spark punta sulla semplicità d’uso e sulla portabilità, sfoggiando dimensioni e peso ridotti all’osso, il corpo può stare tranquillamente nel palmo della mano con un peso di soli 300 grammi, ma non perdiamo il focus sul “palmo della mano” il DJI Spark infatti presenta una serie di funzioni automatiche gestibili e controllabili dalle nostre mani, abbiamo delle nuove “gesture” e la possibilità di decollare e atterrare in completo automatismo dal palmo della nostra mano. Questa funzione era presente anche sul primo vero selfie drone, che era il Dobby ma questa volta non siamo solo su un altro pianeta ma su un altro universo.

Le braccia non sono richiudibili su se stesse, sarebbe stato super portabile cosi… ma non si può avere tutto, le eliche riprendono lo stesso concept del Mavic e queste si, si chiudono su se stesse. L’aspetto estetico non è male, si certo vale sempre il discorso “de gustibus” ma a me piace. Per i piu esigenti comunque DJI presenta anche un altra novità proponendolo in diverse colorazioni.

Lo Spark si può controllare tramite wi-fi con la APP DJI-Go 4 sul nostro smartphone, Android e iOS, oppure tramite radiocomando, in entrambi i casi c’è da tenere conto che: con il Wi-Fi il range di controllo sarà molto limitato, 100 metri esagerando, ma si risparmierà sul prezzo, con il Radiocomando invece si può arrivare a 2km ma sarà necessario acquistarlo a parte facendo salire sensibilmente il prezzo.

Le caratteristiche tecniche riassumono:

  • Camera 12mpixel che registra in 1080P 30fps
  • GPS + Glonass
  • Gimbal 2 assi
  • Motori Brushless
  • Autonomia di 15 minuti
  • Sensori anti collisione
  • Voli automatici
  • Controlli tramite Gesture

 

Lo Spark ha attirato anche l’attenzione dei professionisti del settore, come sapete in “zone critiche” il regolamento ENAC permette l’uso solamente di mezzi che non superino il peso dei fatidici 300 grammi e questo Spark può rientrarci tranquillamente, ma c’è una brutta notizia, sempre per il regolamento ENAC un altro requisito fondamentale è l’uso dei paraeliche, lo Spark con i paraeliche montati supera i 300 grammi…. 😀

Rimandiamo a tutti gli altri approfondimenti nella nostra recensione, credo arriverà presto….

Si può acquistare in due differenti pacchetti, il normale e il combo, stessa formula utilizzata con il Mavic, il normale ha lo stretto necessario, il combo invece è completo di batterie extra e di radiocomando

Si ma dicevamo… il “super prezzo” su Gearbest come si ottiene? al momento l’acquisto è ancora in presale e abbiamo un coupon “provvisorio” che porta il prezzo dello Spark in pacchetto normale a circa 470€
non male come sconto considerando che il prezzo pieno è di 599€ ma vi dirò di più, sono fiducioso e otterremo un coupon ancora più vantaggioso, promesso! EDIT ottenuto!!! yes….

Coupon:SparkIT

Vi segnaliamo inoltre il primo canale TELEGRAM dedicato a questo nuovo DJI Spark ISCRIVETEVI!!!   CLICCA QUI

 

 

La condivisione è sapere!! appassionato di tecnologia, di multirotori e di paesi Asiatici... Nel tempo libero mi occupo di ActionCam e Droni

Vedi anche questo

Nuove Eliche per il nostro Mavic

Nuove Eliche per il nostro Mavic Con il nuovo Mavic Platinum la DJI tra le novità ha adott…