GitUP Git2P – La nostra recensione

Con il precedente articolo vi avevamo segnalato questo nuovo modello della Git2, la Git2P cam perfetta per tutti coloro che non sopportano l’effetto grandangolo e il fish-eye, con questo nuovo articolo la recensiremo.. La cam sarà disponibile a breve su Gearbest ma noi l’abbiamo ottenuta da Banggood, a fine articolo vi lasceremo entrambi i link.

Con il metodo di spedizione “Priority Direct Mail” è stata spedita il 17 gennaio, passando da NL è arrivata a casa mia in Sardegna il 3 febbraio, non male come tempi e nessuna spesa extra da pagare…

La nuova Git2P a prima vista sembra una Git2 ne condivide infatti gran parte dei componenti, esteticamente è quasi identica se non fosse per la lente piu lunga, la lente infatti è uno dei due componenti che la differenzia con il modello precedente, l’altro componente non si vede perche è al suo interno ed è il sensore cmos.

Unboxing

Git2P - La nostra recensione

La scatola è molto piccola e il contenuto molto scarno, troviamo il cavo usb per la ricarica, il copri lente in silicone, un set di adesivi e il piccolo libretto di istruzioni.

La batteria non si vede perche era già inserita nel suo alloggiamento…

Particolare sulla Lente, come potete notare è piu lunga rispetto ai soliti standard

Git2P - La nostra recensione

qui un raffronto diretto con la Git2, stessa disposizione dei tasti, delle porte e dei led di notifica..

Anche il display è lo stesso

Nota

Il case waterproof della Git2 non è compatibile, la GitUP mi ha scritto che stanno preparando un case subacqueo apposito.

Caratteristiche Tecniche

  • Chipset Novatek NTK96660
  • Panasonic MN34120PA 16MP
  • Display 1.5 pollici LCD
  • Microfono si, e possibilità di usare un microfono esterno tramite usb, non ha uno speaker
  • WiFi e piena compatibilità con il controllo remoto a bracciale GitUP
  • Porte Mini USB ,Micro HDMI,MicroSD
  • Micro SD supportata fino a 128GB classe 10
  • Batteria da 1000mAh Lithium-Ion
  • Peso e dimensioni: 66 grammi e 59 x 30 x 41mm

Ricordiamo che le risoluzioni video e foto rimangono invariate, sono le stesse conosciute con la Git2:

Risoluzioni Video:

  • 2160P HD video: 2880 x 2160; 24fps;
  • 1440P HD video: 2560 x 1440; 30fps;
  • 1440P 4:3 HD video: 1920 x 1440; 30fps;
  • 1296P HD video: 2304 x 1296; 30fps;
  • 1080P HD video: 1920 x 1080; 60fps;
  • 1080P 4:3 HD video: 1440 x 1080; 60fps
  • 1080P HD video: 1920 x 1080; 30fps;
  • 720P HD video: 1280 x 720; 120fps;
  • 720P HD video: 1280 x 720; 60fps;
  • 720P HD video: 1280 x 720; 30fps;
  • WVGA video: 848 x 480; 30fps;
  • VGA: 648 x 480; 240fps

Risoluzioni Foto:

  • 16MP(4608*3456)
  • 12MP (4032*3024)
  • 8MP (3264*2448)
  • 5MP (2592*1944)
  • 3MP (2048*1536)

 

Menu e Funzioni

Con questa recensione sto trovando un pò di difficoltà perche ho come la sensazione di ripetermi…. Il menu e le funzioni che abbiamo a disposizione con la Git2P sono esattamente le stesse che troviamo già con la Git2.. ne riassumo velocemente qualcuna, possiamo:

    • Timelapse video e foto
    • Snapshot durante un video
    • Slowmotion
    • Stabilizzazione Giroscopica con tutte le risoluzioni
    • Regolare Contrasto
    • Cambiare modalità Colore tra, Normal, Colorfull, Bianco e Nero, Sepia, Vivid
    • Regolare lo Sharpness, Normale, Strong e Soft
    • Bilanciamento del bianco preimpostati o manuali,
    • Regolare ISO
    • Cambiare il bitrate
    • Regolare il microfono
    • Quick start recording
    • G-Sensor
    • Ruotare l’immagine
    • Modo d’uso “DashCam”

     

Accessori

Abbiamo la piena compatibilità con gli accessori, microfono esterno tramite porta USB e controllo remoto a bracciale, originale GitUP via Wi-Fi, vi lasciamo i relativi link per l’acquisto; Microfono  —  Bracciale Comando Remoto

 

Foto e Video

Le foto sono nella media, colori ben bilanciati ma come sempre lascio giudicare a voi caricando questa breve galleria di foto scattate durante i miei test, in origine erano tutte con la risoluzione 12M (4032*3024) in 16:9… scusate ma non digerisco i 4:3. Il mio parere comunque non è super positivo, sinceramente mi aspettavo meglio, voi comunque dovete tenere il focus sulla particolarità di questa Git2P… l’assenza totale dell’effetto Fish-Eye..

Le foto sono state scattate in Sardegna… una buona giornata, la luce era buona situazione ideale per provarla, come ben sapete queste actioncam non sono pensate per l’uso in ambienti chiusi e situazioni con scarsa luce. Credetemi il mare d’inverno è ancora piu bello… venite a trovarci 😉

 

Questo invece è il primo video di test che ho girato, notate come fa fatica nella messa a fuoco degli oggetti vicini… la stabilizzazione giroscopica è attiva dal secondo 0:50, le clip sono varie, anche qui notate la totale assenza dell’effetto fish-eye.. Il secondo video è una comparazione con la Git2 per cercare di farvi capire le differenze tra i due campi visivi differenti, Fov 170° contro Fov 90°

 

Considerazioni Finali

La lente della Git2P essendo piu lunga ha un leggero zoom il punto di messa a fuoco quindi risulta piu distante rispetto a quanto siamo abituati con le altre actioncam, con oggetti molto vicini è facile andare fuori fuoco… altro fattore importante da tenere in considerazione è l’inquadratura, con un FOV grandangolare tenere l’inquadratura sul soggetto è abbastanza semplice, con la Git2P dovete invece prestare un pò piu di attenzione e verificare di tanto in tanto l’inquadratura tramite il display, come potete notare dal video comparativo tra Git2P e Git2 l’inquadratura sulla Git2P non è sempre centrata sul soggetto.

La lente è di ottima qualità e raramente si è manifestato del lensflare

La stabilizzazione è molto simile con la precedente, l’algoritmo infatti è lo stesso, ad un occhio attento però può sembrare un pò meno performante ma dovete tener conto di quello scritto prima, lo zoom è maggiore e l’inquadratura ridotta quindi lo spazio per eseguire la correzione minore.

Questa cam è stata creata in seguito alle richieste dei modellisti che cercavano qualcosa con un FOV ridotto per l’uso sui mezzi radiocomandati, con il grandangolo della Git2 era difficile avere un controllo preciso, pensate ad un Drone pilotato in prima persona tramite i goggles e capirete. La GitUP inizialmente aveva dotato la Git2 di una nuova lente con FOV ridotto, successivamente ha presentato questo nuovo modello specifico con cmos Panasonic.

Ho chiesto esplicitamente alla GitUP come mai è stato scelto questo cmos Panasonic in favore del Sony, a parer loro il Panasonic ha una resa migliore nelle condizioni con luce minore, io sinceramente, dai miei test non ho notato particolari miglioramenti in condizioni di luce scarsa, anzi rilevo piu rumore.

Firmware e APP

Al momento non si trovano nuove versioni del Firmware, devo anche dire che non ho trovato nessun bug e questa Git2P eredita tutti gli sviluppi fatti prima con la Git2, la APP Android è finalmente disponibile anche se è ancora in una fase “beta” non funziona bene… ma non lamentiamoci.. stavamo aspettando piu di un anno per vedere questa benedetta APP 😀

Per Android è scaricabile qui dal Playstore

 

Acquista su..

Gearbest   o   Banggood

Coupon attivo in questo momento per BANGGOOD = BGGitUp

 

La condivisione è sapere!! appassionato di tecnologia, di multirotori e di paesi Asiatici... Nel tempo libero mi occupo di ActionCam e Droni