GoPro ha dovuto richiamare tutti i Karma venduti. Questo drone presenta infatti un curioso problema che fa precipitare l’apparecchio a causa di un’improvviso taglio dell’energia erogata ai motori. Ed ovviamente tutto diventa virale poiché la caduta è filmata in tempo reale dalla action cam stessa costringendo GoPro a sospendere la vendita e produzione di questo prodotto.

Sono stati postati molti video a riguardo e tutti presentano la stessa modalità. Karma vola per due o tre minuti senza problemi per poi cadere come un sasso al suolo.

Fortunatamente il problema è stato subito riscontrato e le unità vendute interessano solo gli Stati Uniti dove i clienti sono costretti a ritornare il drone (come riportato nella pagina uffiiciale ) in cambio di un rimborso completo. Ennesimo passo falso per la grande casa produttrice di apparecchi per lo sport estremo che arriva in un momento sbagliato. Tutti noi sappiamo le grandi difficoltà che sta oggi riscontrando sul mercato e questo ennesimo errore sicuramente non gioverà.

Sperando che nessuno si faccia male a causa di un Karma caduto dal cielo ci auguriamo che GoPro trovi un fix al problema e possa commercializzare questo prodotto che ben prometteva. Ovviamente da oggi in poi i consumatori guarderanno questo drone con occhio diffidente.

Questione di Karma? Diteci la vostra con un commento a fondo pagina.

Ingegnere Elettrico, da sempre appassionato di tecnologia, ora al vostro servizio

Vedi anche questo

La compagnia del drone Lily chiude i battenti! 34M di dollari da restituire!

Mi ricordo quando qualche tempo fa vidi la pubblicità di questo drone, mi colpì molto ed o…