Avete voglia di acquistare una action cam? Volete un modello più performante di quella che avete ora?
Questa mini-guida potrà aiutarvi a destreggiarvi nelle tantissime proposte sul mercato, tra action cam “cinesi” e modelli di marche conosciute.

Vi prego però di fare attenzione: per quanto le action cam siano state suddivise in base al prezzo, alcune offrono prestazioni nettamente superiori pur rimanendo con costi molto bassi. Tali action cam potrebbero stare nella categoria più alta se solo costassero di più: quindi attenzione!

Entry Level: meno di 80 euro

firefly 7s

Firefly 7S
Miglior rapporto qualità/prezzo
Novatek 96660
Sony IMX078 12 MPx
4K 24 fps – 1080p 60 fps
Display LCD 2″ + display info
WiFi, microUsb, µHDMI, AV Out
Stabilizzazione elettronica
Accessori e Case inclusi
1050 mAh
MicroSD fino a 64 GB
Scheda Tecnica

Acquista ora!

Xiaomi Yi
Miglior resa cromatica
Ambarella A7LS
Sony Exmor R BSI 16 MPx
2,3K 30 fps – 1080p 60 fps
No display
WiFi, BT, µUSB, µHDMI, AV Out
Non stabilizzata
Accessori e Case NON inclusi
1050 mAh
MicroSD fino a 64 GB
Scheda Tecnica

Acquista ora!

Elephone Elecam Explorer Elite

EleCam Explorer Elite
La più economica
Novatek NT96660
Sony IMX078 12 MPx
4K 24 fps – 1080p 60 fps
Display LCD TFT 2″
WiFi, microUsb, microHDMI
Stabilizzazione elettronica
Accessori e Case inclusi
1050 mAh
MicroSD card fino a 64 GB
Scheda Tecnica

Acquista ora!

FireFly 7S     GearBest Banggood
Dotata di una scheda tecnica di tutto rispetto, è una candidata eccellente per coloro che hanno bisogno di una action cam da montare su un multirotore per fare FPV: l’angolo di visione è di infatti “soli” 120°, molto inferiori ai 150-170° a cui siamo abituati sulle altre action cam. Registra in 4K (2160p) ad un framerate accettabile ed è stabilizzata elettronicamente, condividendo praticamente tutto con la Elephone Elecam Elite.

Xioami Yi     Amazon GearBest GeekBuying Spagna
Action cam all’apparenza economica ma con cui bisogna fare i dovuti calcoli. La qualità è ottima, con una fedeltà cromatica tra le migliori nel suo genere, però non è dotata di schermo LCD né di un corredo di accessori come le avversarie. Anche la custodia subacquea è da acquistare a parte (originale o aftermarket). La Xiaomi Yi è dotata di un processore Ambarella A7LS e di un sensore Sony Exmor R BSI da 16 MPx, in grado di regalare video in 2,3K a 30 fps oppure scendere fino al 480p a 240 fps, passando dal 1080p a 60 fps. Ottima la disponibilità di accessori non ufficiali, come batterie o custodie waterproof.

Elephone Elecam Explorer Elite     Amazon GearBest Banggood
Sorella minore della Explorer Pro, in realtà ha ben poco da invidiarle, anzi è senza dubbio da tenere maggiormente sott’occhio grazie al rapporto qualità/prezzo. Dotata di un chip Novatek NT96660 (lo stesso della GitUp Git 2) e di un sensore Sony IMX078, riesce a registrare video fino in 4K a 24 fps e a scattare foto da 12 MPx. Molto carina esteticamente, dalle ottime performance e stabilizzata elettronicamente, ha come unica pecca lo scarso supporto dalla casa madre: speriamo le cose cambino. Ad ogni modo rimane una buona action cam.

I MIEI CONSIGLI
(clicca o sposta sopra il mouse)
Va premesso innanzitutto che tutte e 3 sono action cam che vengono vendute ad un prezzo molto basso per quello che offrono: tanto per fare un paragone, la GoPro Hero (base) costa di più ma offre di meno.
Premesso ciò, per quanto la Xiaomi Yi sia una buonissima action cam (l'unica della categoria dotata di processore Ambarella) le altre 2 sono stabilizzate, caratteristica che a mio avviso non può e non deve mancare in una action cam acquistata nel 2016. La scelta tra Elecam Elite e FireFly 7S personalmente preferisco la FireFly 7S, quanto la Elecam Elite sembra (per il momento) abbastanza abbandonata a sé stessa, senza aggiornamenti firmware da un po' di tempo; tuttavia la Elite è la scelta migliore se non volete proprio i 120° della FireFly.

Medio gamma: tra 80 e 150 euro

SjCam SJ6 Legend
Rapporto qualità/prezzo
Novatek 96660
Panasonic MN34120PA 16 MPx
4K 24 fps – 1080p 60 fps
Display Touchscreen 2″ + info
WiFi, BT, µUSB, µHDMI, AV Out
Stabilizzazione elettronica
Accessori e Case inclusi
1000 mAh
MicroSD fino a 128 GB
Scheda Tecnica

Acquista ora!

Sony HDR-AS50
La più conosciuta
Sony BIONZ
Sony Exmor R 11,1 MPx
1080p 60 fps – 720p 120 fps
Display solo info
WiFi, BT, µUSB, µHDMI
Stabilizzazione elettronica
Case incluso
1240 mAh
MicroSD o Memory Stick Micro
Scheda Tecnica

Acquista ora!

GitUp Git 2
La più economica
Novatek NT96660
Sony IMX206 16 MPx
2160p 4:3 24 fps – 1080p 60 fps
Display LCD 1,5″
WiFi, BT, µUSB, µHDMI
Stabilizzazione elettronica
Accessori e Case inclusi
950 mAh
MicroSD card fino a 128 GB
Scheda Tecnica

Acquista ora!

thieye t5e

ThiEYE T5e
Che scheda tecnica!
Ambarella A12LS75
Sony IMX117 12 MPx
4K 30 fps – 1080p 120 fps
Display LCD TFT 2″
WiFi, BT, µUSB, µHDMI
Stabilizzazione elettronica
Accessori e Case NON inclusi
1100 mAh
MicroSD fino a 64 GB
Scheda Tecnica

Acquista ora!

SjCam Sj6 Legend     Amazon GearBest – coupon “20off” Banggood 
SjCam è tornata! Dopo i quasi flop della scorsa generazione (sj5000 e M10), SjCam torna con un nuovo modello intermedio (che verrà affiancato ad inizio 2017 da un modello di gamma alta) da tenere seriamente in considerazione. A muovere il tutto è ancora una volta l’ormai diffusissimo Novatek 96660 ma il sensore è stavolta affidato a Panasonic. Il display touchscreen offre una buona esperienza di utilizzo e le riprese sono decisamente molto piacevoli. Da non dimenticare il fatto che la Sj6 Legend è stabilizzata elettronicamente. Come nel caso della GitUp Git 2 non ci si deve preoccupare degli accessori e del case subacqueo, in quanto sono tutti inclusi nel pacchetto.

Sony HDR-AS50     Amazon
Sony produce anche modelli più abbordabili senza scendere troppo a compromessi nel reparto hardware e nella qualità. Lo dimostra ampiamente la Sony HDR-AS50, action cam dallo strano form factor tipico Sony, dotata di hardware tutto made in Sony: processore BIONZ e sensore Exmor R da 11,1 MPx. Le riprese sono veramente buone e molto luminose, grazie anche alla stabilizzazione elettronica StadyShot proprietaria Sony. Purtroppo viene venduta con solamente una cover impermeabile fino a 5 metri e ricambi e accessori originali Sony sono costosi: ma se si vuole la qualità, va pagata, si sa. Un’ultima nota: come la sorella maggiore AS200, anche la AS50 può essere abbinata al bracciale Live View, in grado di visualizzare sul polso ciò che la cam inquadra, nonché di mandare i comandi per scattare foto o avviare/stoppare le registrazioni. Intrigante.

GitUp Git 2     Amazon GearBest Banggood
Action cam cinese divenuta estremamente famosa grazie all’ottimo rapporto qualità/prezzo e agli aggiornamenti software molto frequenti. Il processore è un Novatek 96660 mentre il sensore è un IMX206 da 16 MPx, in grado di regalare video in 1440p a 30 fps. Esistono vari packaging di diversi prezzi, che includono più o meno accessori, tra cui anche il remote control, per scattare senza toccare direttamente la cam. Le dimensioni coincidono con quelle della GoPro Hero 4, quindi la custodia subacquea è intercambiabile. È l’action cam “medio gamma” più economica tra quelle proposte ma ha molto poco da invidiare ad ognuna delle altre.

ThiEYE T5e     Amazon GearBest GeekBuying Spagna
Scommetto che non avete mai sentito parlare di ThiEYE, giusto? Non preoccupatevi. ThiEYE fin’ora aveva sfornato buone action cam ma sempre in ritardo rispetto alla concorrenza e quindi non era mai stata considerata più di tanto. Questa volta però ha stupito tutti: la ThiEYE T5e ha una scheda tecnica assolutamente invidiabile (basti pensare al processore Ambarella A12) ma un prezzo quasi ridicolo, tanto che viene da pensare che ci sia una fregatura da qualche parte… E invece non ci sono fregature, soltanto l’assenza di accessori e di case impermeabile, che andranno comprati separatamente. Stabilizzata elettronicamente, si mette in concorrenza con la Xiaomi Yi 4K. Peccato solo per lo schermo non touschscreen: se fosse stato tale avrebbe senza dubbio sbaragliato la concorrenza sotto i 150 euro.

I MIEI CONSIGLI
(clicca o sposta sopra il mouse)
Scelta tra le più difficili dell'intera guida. Ciascuna di queste action cam vi soddisferà al 100%, quindi ogni scelta è valida.
La GitUp Git 2 è un'action cam consolidata nel tempo e la consiglio a chi vuole spendere poco ma continuare ad essere coccolato con aggiornamenti firmware costanti. Manca però l'applicazione ufficiale, grossa pecca.
La SjCam Sj6 Legend è una Git 2 leggermente più avanzata, con schermo touchscreen, community ampia e app per smartphone. Però costa un po' di più.
Consiglio la Sony AS20 a chi vuole comprare assolutamente su Amazon o essere sicuro della stabilizzazione.
La ThiEYE T5e è un'incognita, decisamente un'incognita: le prestazioni sono eccellenti e non dovrebbe stare in questa categoria, però non si sa nulla di futuri aggiornamenti e non è molto diffusa.
Cosa sceglierei io? La ThiEYE T5e (la scheda tecnica chiama troppo forte).


Gamma Alta: tra 150 e 400 euro

xiaomi yi 4k

Xiaomi Yi 4K
Miglior rapporto qualità/prezzo
Ambarella A9SE75
Sony IMX377 12 MPx
4K 30 fps – 1080p 120 fps
Display touchscreen 2,19″
WiFi, BT, µUSB, µHDMI, AV Out
Stabilizzazione elettronica
Accessori e Case inclusi
1400 mAh
MicroSD fino a 64 GB
Scheda Tecnica

Acquista ora!

gopro hero 5 session

GoPro Hero 5 Session
La più conosciuta
(non noto)
CMOS 10 MPx (non noto)
4K 30 fps – 1080p 90 fps
Display solo info
WiFi, BT, USB type-C, µHDMI
Stabilizzazione elettronica
Accessori e Case NON inclusi
1000 mAh
MicroSD card fino a 64 GB
Scheda Tecnica

Acquista ora!

Sony FDR-x1000v

Sony FDR-X1000V
Miglior stabilizzazione
Bionz X
Sony CMOS 8,8 MPx
4K 30 fps – 1080p 60 fps
Stabilizzazione elettronica
Display solo info
WiFi, BT, NFC, GPS, µUSB, µHDMI
Case incluso
1240 mAh
MicroSD card fino a 64 GB
Scheda Tecnica

Acquista ora!

Xiaomi Yi 4K     Amazon GearBest GeekBuying Spagna 
Ultima nata in casa Xiaomi, la Yi 4K nasce in diretta concorrenza con la GoPro Hero 4 Black pur limitando il costo a poco più di 200 euro. È dotata di un potente processore Ambarella A9SE75 e di un sensore Sony IMX377, in grado di registrare video in 4K a 30 fps. Notevole anche la possibilità di registrare in HD (720p) a ben 240 fps e in FullHD a 120 fps. È presente anche uno stabilizzatore elettronico, per non avere vibrazioni nei video, e un ampio display touchscreen da 2,19″ con una notevole risoluzione di 300 ppi. La batteria è da 1400 mAh e l’autonomia dichiarata è di 120 minuti. Attenzione, come con il precedente modello, anche con la Yi 4K non sono presenti né accessori né custodia subacquea.

GoPro Hero 5 Session     Amazon
L’action cam compatta di casa GoPro può attrarre meno della più famosa sorella Hero 5 Black ma si dimostra un prodotto competitivo in tutte le situazioni. L’assenza di schermo è sopperita da un’applicazione per smartphone davvero completa, che dà accesso a tutte le impostazioni avanzate, nonché alla visualizzazione di ciò che la cam sta riprendendo. Come la Hero 5 Black, anche la Hero 5 Session è stabilizzata eletronicamente ed impermeabile fino a 10 metri senza custodia. Le prestazioni sono notevoli: registrazione in 4K a 30 fps ma anche in 1080p fino a 90 fps, con la possibilità di registrare senza compressione. Surclassa il vecchio modello Session grazie al prezzo più consono e alle prestazioni da quasi top di gamma.

Sony FDR-X1000V     Amazon
Altra punta di diamante scalzata solo di recente grazie all’ingresso del modello successivo, la Sony FDR-X1000V è un prodotto ingiustamente poco conosciuto ma di altissima qualità. Basti pensare di quale marca sono i sensori adottati da molti marchi per capire il valore di questa cam. Dotata di processore proprietario Bionz X, un sensore CMOS Sony Exmor R da 8,8 MPx e ottiche Zeiss Tessar, questa action cam è in grado di registrare in 4K a 30 fps ma anche in 1080p a 120 fps o in 720p a 240 fps, con un bitrate che raggiunge in 100 Mbps in formato XAVC S. A completare l’ottima dotazione hardware troviamo il superbo stabilizzatore elettronico Advanced SteadyShot 7,5x, GPS, NFC, WiFi e Bluetooth. Il tutto per poco più di 300 euro.

I MIEI CONSIGLI
(clicca o sposta sopra il mouse)
Scontro tra titani!
La Xiaomi Yi 4K offre prestazioni leggermente superiori ad una GoPro Hero 4 Black a metà del prezzo, quindi è nettamente l'action cam di fascia alta più economica sul mercato. Compratela assolutamente se volete un'ottima action cam senza spendere una fortuna.
La GoPro Hero 5 Session è una delle ultime nate di casa GoPro e offre prestazioni degne di nota nonostante la compattezza: consigliata solamente se lo schermo non è ritenuto importante, se fa comodo poter registrare in acqua senza cover e/o se avete esigenze legate alle dimensioni della cam.
Sony invece ancora una volta sulla stabilizzazione nella sua FDR-X1000V, che rimane elettronica ma ai limiti del possibile: da acquistare se la stabilizzazione della cam deve essere un punto importnte ma non si può spendere i 500 euro richiesti per la X3000.
Personalmente, piacendomi risparmiare quel che si può, punterei sulla Xiaomi Yi 4K, l'unica dotata anche di schermo tra le 3.

Top di gamma: oltre i 400 euro

GoPro Hero 5 Black
La più conosciuta
Qualcomm Snapdragon 800
CMOS 12 MPx (non noto)
4K 30 fps – 1080p 120 fps
Display touch 2″ + display info
WiFi, Bluetooth, USB type-C, µHDMI, AV Out
Stabilizzazione elettronica
Accessori e Case NON inclusi
1220 mAh
MicroSD fino a 64 GB
Scheda Tecnica

Acquista Ora!

garmin virb ultra 30

Garmin VIRB Ultra 30
GPS e dati telemetrici
(non noto)
12 MPx (non noto)
Display touchscreen 1,75″
4K 30 fps – 1080p 120 fps
WiFi, BT, Ant+, G-Metrix, µUSB, µHDMI, AV Out
Stabilizzazione elettronica
Accessori e Case inclusi
1250 mAh
MicroSD fino a 128 GB
Scheda Tecnica

Acquista ora!

Sony FDR-X3000

Sony FDR-X3000
Miglior stabilizzazione
Bionz X
Sony CMOS 8,8 MPx
4K 30 fps – 1080p 120 fps
Display cambio opzioni
WiFi, Bluetooth, NFC, GPS, µUSB, µHDMI, Jack Stereo
Stabilizzazione ottica
Case incluso
1240 mAh
MicroSD e Memory Stick Micro fino a 64 GB
Scheda Tecnica

Acquista ora!

GoPro Hero 5 Black     Amazon
Attesissima da molto tempo, finalmente è sul mercato! La GoPro Hero 5 Black migliora la generazione precedente modificando proprio quelli che erano i punti deboli: sono stati infatti aggiunti un display touchscreen da 2″ e la stabilizzazione (purtroppo solo elettronica). Un’altra aggiunta interessante è data dalla protezione waterproof fino a 10 metri senza bisogno di custodia. Del tutto nuovi il controllo vocale, il GPS, la presenza di ben 3 microfoni e la porta USB type-C. Dotata di un processore Ambarella (non ancora noto) e di un sensore CMOS da 12 MPx, si possono effettuare registrazioni in 4K a 30 fps (ha le stesse risoluzioni e prestazioni della Hero 4 Black). Da ricordare anche che è possibile registrare in formato non compresso in modo da lavorare meglio in post produzione.

Garmin VIRB Ultra 30     Amazon
Poco considerata rispetto alle rivali, in realtà l’ultimo modello di casa Garmin compete tranquillamente con Sony e GoPro: Garmin VIRB Ultra 30 riesce infatti ad avere le stesse (identiche) prestazioni della GoPro Hero 5 Black (4K@30fps, 1080p@120fps, foto da 12 MPx, stabilizzazione elettronica a 3 assi) ma in più nella faretra ha una freccia Sony non ha e che GoPro riesce solo ad avvicinare: G-Metrix.
G-Metrix è il nome che Garmin ha dato al gruppo di sensori dedicati alla “telemetria”, per così dire, ovvero GPS (con refresh a 10 Hz), altimetro, bussola, giroscopio e accelerometro; inoltre, grazie alla connettività Ant+, la cam può collegarsi agli altri dispositivi Garmin (fasce per la frequenza cardiaca, smartwatch, navigatori GPS e molti altri, qui la lista completa). Tutti questi dati poi possono essere sovrimpressi alla registrazione, per un video finale davvero stupefacente.


Sony FDR-X3000     Amazon
Anche Sony riesce a migliorare la precedente generazione con la Sony FDR-X3000. Sebbene le migliorie siano piccole, sono molto interessanti, soprattutto l’inserimento (per la prima volta su una action cam) di uno stabilizzatore ottico, molto migliore di uno elettronico. Migliora poi l’usabilità del menù, la capacità di riprendere in condizioni di scarsa luminosità grazie al sensore LSI e molto altro.  Il processore è un Bionz X e il sensore un Sony Exmor R CMOS da 8,8 MPx, per prestazioni e risoluzioni pari alla Sony FDR-X1000. Le ottiche sono ancora una volta delle Zeiss Tessar.

I MIEI CONSIGLI
(clicca o sposta sopra il mouse)
C'è poco da dire: qualunque delle 3 scegliate è la scelta giusta.
Queste cam rappresentano il top del top disponibile nel 2016 e ognuna ha qualche piccola cosetta che le altre non hanno:
- scegliete la GoPro Hero 5 Black se volete un'action cam facilmente rivendibile e apprezzate il fatto che sia impermeabile senza custodia.
- scegliete la Garmin VIRB Ultra 30 se vi interessa unire dati telemetrici ai video registrati, in modo da dare un qualcosa in più al filmato.
- Scegliete la Sony FDR-X3000R se la stabilizzazione deve essere il punto di forza della action cam.

Un appunto: personalmente vi sconsiglio caldamente di acquistare strani marchi da Amazon, come i vari TecTecTec, Wimius, VicTsing, LyHoon o altri simili: sono prodotti che invogliano all’acquisto per il prezzo basso e la promessa del 4K ma che vi faranno pentire dell’acquisto se non addirittura far pensare male di tutte le action cam. Prodotti buoni ad un prezzo onesto si trovano ma vi consiglio vivamente di seguire questa guida, indirizzandovi nei primi due gruppi se non volete investire troppi soldi.

Il prossimo appuntamento sarà nel 2017!! E la prossima volta annunciamo già che ci piacerebbe inserire le nuove SjCam Sj7 Star e GitUp Git 3!

Se avete domande potete farle nei commenti oppure sul nostro gruppo Facebook!

Scopri come aumentare i followers/likes su instagram con STIM Social: Scopri di più